My Glam Pond

FASHION IS A GIRL'S BEST FRIEND!!!! Fashion Blog by Laura C.

FASHION SHOTS: Chanel No. 5 ... no, Always Number 1!!!

By 15:41:00 , , , , , , , , , , ,


Chanel Logo

Lei è il momento che tutti gli studenti di Moda attendono dall'inizio dell'anno accademico...
Tutti noi abbiamo aspettato che la prof dicesse: "oggi parliamo di...Chanel!!!" 
E poi quando il momento arriva ti accorgi che oltre ad una stilista nota in tutto il mondo, è stata una grande donna che ha anche sofferto nella sua vita. 
Nata povera da un'unione illeggittima, il suo vero nome era Gabrielle...
Cocò le fu dato dai soldati che frequentavano il locale nel quale si esibiva come cantante, subito dopo l'uscita dall'orfanotrofio. 
Ha saputo essere simbolo lanciatrice di mille simboli: dalla lunga collana di perle, al bocchino da fumo, dalla borsa impunturata con la catenella, alle decolltè bicolore, dal profumo Chanel N^5, al tailleur senza collo. 
E pensare che lei stessa diceva di non saper disegnare, e di usare la matita solo per truccarsi gli occhi! 
La sua forza è stata la comunicazione, imprenditrice di se stessa e del suo carisma, dispensatrice di proverbi e sentenze. 
Amante di uomini e di donne, non si è legata definitivamente a nessuno, se non alla sua voglia di stupire e di lasciare il segno. 
Quando è morta, nel 1971, un pezzo di storia non solo della Moda se ne è andata per sempre. 
Ma ha lasciato tanti spunti sui quali lavorare per creare ancora profumi, libri, film e sogni per tutte noi ;-) 
Ed il suo estro rivive oggi attraverso le sapienti mani del genio di Karl Lagerfield. 



Chanel's Phrases



She is the moment that all students of fashion and await the start of the academic year ... 
We've all waited for the professor said: "Today we are talking about ... Chanel!!!" 
And then when the time comes you realize that in addition to a fashion designer known around the world, she was a great woman who also suffered in his life. 
Born poor from illegitimate union, his real name was Gabrielle... 
Coco was given by the soldiers who frequented the restaurant where she was performing as a singer, just after the exit from the orphanage. 
It has been known to be a symbol thrower thousand symbols: from the long string of pearls, the mouthpiece of smoke, from a bag quilted with the chain, the décolleté color, fragrance Chanel N ^ 5, the suit without a collar. 
And we have to think that she said she did not know how to draw, and she only use a pencil to make-up eyes! 
Her strength is communication, entrepreneur herself and her charisma, dispenser of proverbs and sayings.
 A lover of men and women, she did not love definitively to none but only to his desire to impress and leave her mark. 
When she died, in 1971, a piece of history not only of fashion is gone forever. 
But she left many ideas to work on to create even perfumes, books, films and dreams for us all;-) 
And her inspiration lives on through the skilled hands of the genius of Karl Lagerfeld.





Chanel inspired the famous Barbie doll


Audrey Tautou plays Chanel



Her famous perfume
Images From...

Why Don't Read Also...

3 Glam Comments ;-)

  1. che meraviglia lei è il mio idolo ! ed oggi quando guardo i miei smalti chanel io non vedo solo smalti vedo lei ... post meraviglioso sei bravissima ed adoro leggerti sono felice di questa nostra amicizia virtuale ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio idolo!!! Sono contentissima anch'io di questa amicizia virtuale!!! Parlano tutti di te benissimo, sei l'idolo di tutti i blogger;)

      Un bacio!!!

      Elimina

I'm waiting for your comment ;)